unoetrino ha chiesto: Ciao! Secondo te qual è la migliore alternativa ad una padella antiaderente ricoperta di teflon?

kitchenbrain:

La migliore alternativa é usare l’alluminio nudo e grattare con la paglietta se si attacca qualcosa… Il teflon é il miglior antiaderente (se spruzzato, non a rullata) e tutte le cose magiche con polvere di pietra o chissà cos’altro sono mode del momento. Al contrario del teflon nero, essendo di colore screziato non si nota quando si scalfiscono… Punto. Pure le padelle con rivestimento in ceramica, che sembrava essere una manna dal celo, non la vuole più nessuno perché si graffia e si macchia.

Quindi il consiglio é: usa dove puoi l’alluminio nudo (di buon spessore) che é un ottimo conduttore (al contrario dell’acciaio) il trucco per non far attaccare spezzatini, sughi o verdure é l’umidità del prodotto, più si asciuga più si attacca. Se devi proprio fare qualcosa a rischio stai sul teflon spruzzato (il DuPont é ottimo). Basta usare utensili in plastica e lavare con spugnette per antiaderente, e non si scalfirà mai.

nevver:

Don’t leave me hanging, it’s National High Five Day

nevver:

Don’t leave me hanging, it’s National High Five Day

devidsketchbook:

EMOJI-NATION BY NASTYA NUDNIK

Ukraine, Kiev based artist Nastya Nudnik (tumblr)

(via guerrepudiche)

Tags: sushi

guerrepudiche:

Per fortuna non sono tutti pazzi esaltati…

(Fonte: seawolph)